news

Crea pdf

ALLUVIONE IN SARDEGNA. URAS (SEL): LE POLITICHE ABITATIVE DELLA GIUNTA CAPPELLACCI RESPONSABILI DELLA TRAGEDIA DELLA FAMIGLIA BRASILIANA

20/11/2013

 «Le modalità con le quali un'intera famiglia brasiliana è stata travolta dall'alluvione in un seminterrato in località Mulinu Vecchiu, una borgata del comune di Arzachena, ci ha colpito in modo particolare. Lo avevamo detto più volte, avevamo fatto una battaglia politica in Consiglio Regionale quando è stata approvata la legge Regionale del 21 novembre 2011: una delle tante versioni 'Piano casa' proposta dalla giunta Cappellacci che, irresponsabilmente, ha consentito il recupero a fini abitativi dei seminterrati. E l'irresponsabilità purtroppo la pagano sempre i più poveri e i più deboli». Lo ha detto il senatore sardo Luciano Uras, capogruppo di SEL in commissione Bilancio, che ha aggiunto: «La mala cultura della speculazione edilizia, diffusissima nel nostro Paese, è il terreno fertile dove si consumano le tragedie umane. Tutte le magistrature d'Italia dovrebbero da oggi essere impegnate per consentire alla Corte costituzionale l'immediata e definitiva soppressione da ogni normativa vigente la possibilità di rendere abitabili locali di sgombero, come sono i seminterrati, prima che si possano di nuovo trasformare in camere di morte». Ha concluso Uras.