Comunicati stampa

Crea pdf

URAS (SEL): SI CONTINUA A SMANTELLARE PIANO PAESAGGISTICO

29/11/2013

 "In queste ore, con un provvedimento dell'attuale Giunta regionale della Sardegna, si smantella il piano paesaggistico regionale e il suo sistema di vincoli a salvaguardia dell'ambiente naturale. Questo provvedimento segue i 4 'piani casa', che sono arrivati addirittura a sanare i seminterrati e i sottotetti, in un quadro di pianificazione dell'assetto idrogeologico che andrebbe completamente riverificato, anche in relazione al moltiplicarsi degli eventi calamitosi". E' la denuncia del senatore sardo di SEL Luciano Uras, che ha aggiunto: "In commissione ambiente del Senato abbiamo ascoltato con attenzione il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli e abbiamo così constatato quanto siano decisivi gli interventi di contrasto al dissesto idrogeologico e di adeguate opere di difesa del suolo. Ad oggi la valutazione fatta é che sarebbe necessario un investimento di almeno 40 miliardi. Si tratta di una cifra enorme, ma la questione da risolvere, come quella della messa in sicurezza del territorio, è assolutamente ineludibile e urgente".

"Intanto - ha concluso Uras - SEL sta raccogliendo tutti gli elementi normativi che possano aiutare le autorità competenti impegnate, in queste ore, ad accertare cause e responsabilità delle devastazioni provocate non solo dall'alluvione, ma anche dagli intervento distruttivi delle coste consentiti da un'improvvida legislazione".