Attività legislativa

Crea pdf

CASSA INTEGRAZIONE: A QUANDO I PAGAMENTI? INTERROGAZIONE AL MINISTRO DEL LAVORO

20/01/2014

Presentata con carattere d’urgenza una interrogazione da SEL – in Senato, a firma Luciano Uras, capo gruppo nella Commissione Bilancio, sui ritardi inaccettabili per il pagamento della cassa integrazione in deroga e dei sussidi di mobilità . Ritardi non imputabili a problemi di natura tecnica ma a chiare responsabilità politiche. Realtà regionali particolarmente colpite sul piano occupazionale come la Sardegna patiscono gli effetti sociali devastanti connessi alla mancata puntuale erogazione dei trattamenti in deroga sia per il numero dei lavoratori interessati sia per la situazione di profonda crisi economica che attraversa l’Isola.

Per questo si interroga il Ministro Giovannini per sapere perché non sia stato ancora definito l’accordo Stato - Regioni per il 2014 relativo alle assegnazioni finanziarie spettanti alla Sardegna per il pagamento delle indennità di cassa integrazione e mobilità in deroga e per sapere cosa impedisca una accelerazione dei pagamenti dei trattamenti dovuti ai lavoratori in attesa di sussidio.

La stessa finanziaria regionale, recentemente approvata, divide i 30 milioni di euro da tempo stanziati per le sole anticipazioni di cassa integrazione e mobilità in deroga, già inadeguati a quel tipo di esigenze, con altri innumerevoli interventi in materia di politiche del lavoro ed emergenze occupazionali che, invece, dovrebbero essere garantite con altre risorse nazionali e comunitarie. Si rischia così una lotta tra poveri, di cui la Sardegna non ha bisogno.